Patronato INCA CGIL Pensioni 2020 importanti novità

Print Friendly, PDF & Email

Nel 2020 è il momento di verificare la tua pensione o il tuo diritto a poter accedere alla pensione.

Ogni anno il Patronato INCA CGIL in collaborazione con il CAAF, ed in concomitanza degli adempimenti fiscali correlati alla presentazione del modello 730, organizza in maniera congiunta con le altre strutture della CGIL di Chieti, una speciale campagna rivolta agli utenti che, nel rispetto di determinati requisiti potrebbero ricevere importanti aggiornamenti economici sulla propria pensione, o meglio potrebbero aver maturato il proprio diritto ad andare in pensione.

E’ frequente infatti che nella complessità delle norme che disciplinano il mondo delle pensioni sempre più cittadini ignorano di essere titolari di diritti non riconosciuti ed ignorati. la CGIL ed in particolare il patronato INCA ha creato una serie di iniziative specifiche atte a tutelare tutti costoro con la finalità di far emergere i loro “diritti inespressi”.

Contatta la nostra sede del Patronato INCA CGIL a te più vicina, controlla di seguito i nostri indirizzi e i nostri numeri di telefono, clicca qui per la pagina dei contatti.

A partire dalle prossime settimane nel corso dei mesi di Febbraio e Marzo e successivamente, saranno invitati un numero considerevole di utenti per una verifica dei loro diritti, in particolare:

  • Pensionati titolari di pensione da lavoro autonomo (nelle categoria VR, VOCOM e VOART) sono nella condizione di verificare il proprio diritto ad un aumento del proprio assegno oltre ad eventuali arretrati accumulati e mai riscossi riguardanti: controllo dell’importo alla decorrenza, controllo della corretta valorizzazione della contribuzione figurativa, controllo della valorizzazione del servizio militare nella gestione previdenziale più conveniente per quei pensionati che nella loro vita lavorativa hanno avuto sia contributi da lavoro autonomo che contributi da lavoro dipendente, verifica del requisito alla pensione di vecchia ai sensi dell’art. 2 ter (possiblità di ottenere una nuova pensione con importo più favorevole di quella in pagamento), diritto ad eventuale suppplementi di pensione e verifica del diritto alla ricostituzione per esclusione.
  • Tutti i nati tra il 1952 e il 1959, cioè Persone “in età da pensione”, saranno invitate a verificare il proprio diritto alla pensione anticipata, o di vecchiaia, o in alternativa la possibilità di accedere alla famosa “Quota 100”, e al calcolo dell’importo previsionale della loro futura pensione;
  • Per le donne che al 31 dicembre 2019 hanno compiuto 58 anni di età, se lavoratrici dipendenti, e 59 anni di età se lavoratrici autonomo, con almeno 35 anni di contributi, potranno verificare il loro diritto alla pensione con “Opzione donna”.

Contatta la nostra sede del Patronato INCA CGIL a te più vicina, controlla di seguito i nostri indirizzi e i nostri numeri di telefono, clicca qui per la pagina dei contatti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzodei loro servizi. Nella nostra privacy Cookie area hai la possibilità di revocare il tuo consenso ai cookies di navigazione in ogni momento. Inoltre, sempre nella privacy cookie area sono illustrati i vari tipi di cookies in dettaglio, oltre alla nostra privacy policy per la sicurezza dei tuoi dati personali ed i tuoi diritti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi