EMERGENZA CORONA VIRUS DECRETO AGOSTO 2020

PROROGA DELLE MISURE ANTI-COVID 19 DPCM 7 AGOSTO 2020

 

Emergenza CoronaVirus entra in una nuova Fase disciplinata dal “Decreto Agosto” emanato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

In attesa dei necessari approfondimenti e dalla entrata a regime dei vari provvedimenti contenuti nel decreto una breve sintesi dei punti salienti del Decreto:

 

  • Ammortizzatori Sociali Cig, Cigd, Assegno Ordinario: Viene prevista la possibilità di usufruire dei trattamenti di integrazione salariale (cassa integrazione guadagni, cassa integrazione guadagni in deroga, assegno ordinario), con causale Covid19, per ulteriori diciotto settimane a decorrere dal 13 luglio 2020 e fino al 31 dicembre 2020.
  • Cisoa: Il trattamento di cassa integrazione salariale operai agricoli (CISOA), è concesso, in deroga ai limiti di fruizione riferiti al singolo lavoratore e al numero di giornate lavorative da svolgere presso la stessa azienda, per una durata massima di 90 giorni, nel periodo ricompreso tra il 13 luglio al 31 dicembre 2020.
  • Indennità COVID-19: Alla data di entrata in vigore del decreto viene riconosciuta una indennità di 1000 euro per i lavoratori stagionali del settore turismo e degli stabilimenti termali che abbiano cessato involontariamente l’attività lavorativa nel periodo dal 1 gennaio 2019 al 17 marzo 2020.
  • Blocco dei Licenziamenti: L’ articolo 13 del DL Agosto definisce la prosecuzione della inibizione della facoltà di licenziamento collettivo per i datori di lavoro del settore privato che non abbiano integralmente fruito delle 18 settimane di ammortizzatori sociali previsti all’articolo uno o che, in alternativa, abbiano fatto ricorso alle misure di decontribuzione totale previste all’articolo tre. Ciò significa che il blocco dei licenziamenti prosegue fino a fine anno, fatta eccezione per le imprese che utilizzeranno subito (ossia dal 13 luglio) le 18 settimane massime previste; in questo caso il divieto cesserà il 9 novembre.
  • Ulteriori Misure in Materia di Lavoro: L’articolo 3 si introduce la possibilità, in via eccezionale, di riconoscere un esonero dal versamento dei contributi previdenziali per quelle imprese che abbiano fruito per i mesi di maggio e giugno dei trattamenti di integrazione salariale Covid e che decidano di non farne ulteriore richiesta.
  • Proroghe/rinnovi tempi determinati: L’articolo 8 interviene modificando l’articolo 93 del DL Rilancio che ha introdotto per primo una deroga al Decreto Dignità, in materia di proroga e rinnovi dei contratti a tempo determinato in essere alla data del 23 febbraio 2020. Il periodo fino al quale i contratti a termine possono essere prorogati/rinnovati, senza l’introduzione di una causale, è esteso dal 30 agosto al 31 dicembre 2020.
  • Naspi/Discoll: Viene data continuità al provvedimento già previsto dai precedenti decreti a favore dei lavoratori che stanno per terminare il periodo di fruizione di Naspi e DisColl. Le prestazioni di NASpI e DisColl il cui periodo di fruizione termini nel periodo compreso tra il 1°maggio 2020 e il 30 giugno 2020, sono prorogate per ulteriori due mesi a decorrere dal giorno di scadenza. La suddetta proroga è estesa anche ai soggetti che già hanno beneficiato delle prima proroga di due mesi.

Per la tutela dei diritti individuali è operativo il sevizio di ricevimento su appuntamento per tutte le strutture dei servizi, cui è possibile accedere in diverse modalità:

   

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzodei loro servizi. Nella nostra privacy Cookie area hai la possibilità di revocare il tuo consenso ai cookies di navigazione in ogni momento. Inoltre, sempre nella privacy cookie area sono illustrati i vari tipi di cookies in dettaglio, oltre alla nostra privacy policy per la sicurezza dei tuoi dati personali ed i tuoi diritti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi