COMUNICATO STAMPA ASL 2 LANCIANO VASTO CHIETI ZONE DISAGIATE SEMPRE PIÙ ABBANDONATE

Print Friendly, PDF & Email

COMUNICATO STAMPA
ASL 2 LANCIANO VASTO CHIETI
ZONE DISAGIATE SEMPRE PIÙ ABBANDONATE

La CGIL FP raccoglie la lamentela dei Sindaci del Sangro-Aventino in merito alla decisione della ASL di
privare del medico a bordo le ambulanze di stanza a Torricella Peligna e Lama dei Peligni ed è pronta a
fare quanto necessario per far tornare la ASL sui propri passi.
Il diritto alla salute è costituzionalmente riconosciuto a tutti i cittadini, non si può continuare a penalizzare
le aree interne favorendone lo spopolamento.
Abbiamo sempre criticato l’estemporaneità con cui agisce la ASL, ma questa Direzione Generale ha colpe
ancora maggiori perché nel tempo dell’emergenza Covid invece di organizzare la medicina territoriale e
le case della salute che, oltre a dare un servizio finalmente efficiente a tutta la popolazione, darebbe un
grande contributo per tracciare e trattare i contagiati Covid., non trova di meglio che tagliare a chi ha già
poco.
Ma cosa ci possiamo aspettare da un Direttore Generale che dopo più di un anno dal suo insediamento
non è stato capace nemmeno di produrre un atto aziendale. Dopo il suo arrivo, quando si è degnato di
incontrare le Organizzazioni Sindacali, dichiarava che:
– entro tre mesi avrebbe approvato “il suo atto aziendale”;
– avrebbe concluso il concorso infermieri entro marzo 2020;
– si sarebbe occupato personalmente del Laboratorio analisi pel P.O. di Chieti riconoscendo che
occupa spazi non a norma.
Nulla di tutto questo è stato realizzato, però ha trovato il tempo e il modo di privare un territorio, già
penalizzato, del medico a bordo delle ambulanze.

La Segretaria CGIL FP Chieti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzodei loro servizi. Nella nostra privacy Cookie area hai la possibilità di revocare il tuo consenso ai cookies di navigazione in ogni momento. Inoltre, sempre nella privacy cookie area sono illustrati i vari tipi di cookies in dettaglio, oltre alla nostra privacy policy per la sicurezza dei tuoi dati personali ed i tuoi diritti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi