Category Archives: Comunicati

Pastificio De Cecco Comunicato CGIL Chieti

DICHIARAZIONE DIMANOLA CAVALLINI CGIL CHIETI

La De Cecco è una grande azienda insediata da sempre nella nostra provincia, molto importante per lo sviluppo del nostro territorio, per la sua dimensione, circa 800 dipendenti, per la sua attività di filiera, che deve portare la produzione del grano ad essere autosufficiente per il fabbisogno del nostro Paese e proporci per l’export con uno dei prodotti fondamentali del Made in Italy.
Le voci che si rincorrono sui mezzi di comunicazione, in questi giorni, non ci tranquillizzano, ma soprattutto non tranquillizzano le lavoratrici e i lavoratori direttamente interessati, occorre che tutte le istituzioni competenti

Slc-Cgil Abruzzo Molise informa

In attesa che arrivino i testi ufficiali ed al fine di condividere con tutti le informazioni, vi segnaliamo che dopo un lungo confronto con Asstel iniziato nella giornata di ieri, in data giovedì 12 novembre è stato sottoscritta da Asstel-Confindustria, le Segreterie nazionali di Slc-CGIL Fistel-CISL Uilcom-UIL ed il Comitato di settore una ipotesi di rinnovo del ccnl tlc

Il ccnl avrà durata fino al 31/12/2022.

Aumenti salariali:
Una tantum pari a 450€
Aumento minimi tabellari al V livello ft 100€, così ripartiti:
30€ ad aprile 2021
20€ a dicembre 2021
30€ ad aprile 2022
20€ ad ottobre 2022

Si

Yokohama, gli operai rientreranno in fabbrica.

Ormai vicina la cessione dello stabilimento di condotte sottomarine di Ortona (Chieti) al gruppo brianzolo Alfagomma, dopo la dismissione da parte della multinazionale. Filctem Cgil: “Il 7 dicembre gli 84 lavoratori saranno ufficialmente licenziati dalla società giapponese. Vigileremo sulle condizioni cui verranno riassunti”

Dopo l’annuncio della dismissione dello stabilimento abruzzese, il finale della vertenza Yokohama sembrava già scritto. L’ennesima multinazionale che abbandona l’Italia lasciando dietro di sé soltanto macerie sociali. Ripercorrendo la vertenza, il coordinatore della Filctem Cgil regionale, Carlo Petaccia, è ancora più netto: “Non abbiamo smesso di lottare ma con l’aria che tira, le altre vertenze sul

FILLEA Edili: Continua la strage nei cantieri…

Continua la strage nei cantieri, cordoglio e vicinanza alla famiglia. nemmeno questa stagione di pandemia, che ha reso più stringenti le norme di sicurezza con l’attivazione dei comitati previsti dal protocollo 24 aprile 2020, ferma la lunga scia di infortuni mortali nei cantieri. Oltre agli accertamenti della magistratura rivendichiamo la necessità di intensificare i controlli, per questo servono risorse e investimenti che devono essere destinati.

leggi o salva il comunicato, clicca qui.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzodei loro servizi. Nella nostra privacy Cookie area hai la possibilità di revocare il tuo consenso ai cookies di navigazione in ogni momento. Inoltre, sempre nella privacy cookie area sono illustrati i vari tipi di cookies in dettaglio, oltre alla nostra privacy policy per la sicurezza dei tuoi dati personali ed i tuoi diritti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi