AL VIA ALLA CAMPAGNA PER LE DOMANDE DI DISOCCUPAZIONE AGRICOLA 2021 IN ATTESA DEL BONUS DA 1.000€

Print Friendly, PDF & Email

Diversamente da quanto annunciato da altre sigle sindacali il bonus da 1000€ per i lavoratori stagionali –prorogato fino al 18 dicembre-previsto del DL Ristori non comprende anche i lavoratori stagionali dell’agricoltura. Tuttavia sono in discussione in Parlamento degli emendamenti volti ad estendere la platea dei beneficiari e non è escluso che possano rientrarvi anche i braccianti agricoli a tempo determinato interessanti anche alla Campagna per le domande di disoccupazione agricola 2021. Pertanto la Cgil di Chieti e la Flai Cgil consigliano di rivolgersi al Patronato Inca Cgil per acquisire sia il mandato per l’eventuale bonus da 1000€, da inoltrare in caso di modifiche normative, che il mandato per la disoccupazione agricola che sarà comunque inoltrata dal 01 gennaio.

La disoccupazione agricola è una prestazione a sostegno del reddito che spetta ai lavoratori agricoli che lavorano a tempo determinato.

  • occorre essere iscritti negli elenchi anagrafici dei Lavoratori agricoli almeno per due anni
  • occorre avere lavorato complessivamente almeno 102 giornate nel biennio 2019 – 2020

Anche se NON HAI i requisiti per ottenere la Disoccupazione Agricola puoi COMUNQUE richiedere gli ASSEGNI AL NUCLEO FAMILIARE AGRICOLI per l’anno 2020.

La domanda può essere inviata entro e non oltre il 31 Marzo 2021 (le domande inviate successivamente avranno come esito: “Respinta”). L’indennità di disoccupazione agricola è riconosciuta agli operai agricoli a tempo determinato (braccianti agricoli); a tutti i piccoli coloni; ai compartecipanti familiari; ai piccoli coltivatori diretti che hanno versato volontariamente fino a 51 le giornate di iscrizione negli elenchi nominativi agricoli; agli operai agricoli a tempo indeterminato che lavorano solo per un certo periodo dell’anno (ad esempio dal 1° Marzo 2020 al 30 Novembre 2020); ai lavoratori agricoli che si dimettono per giusta causa.

Hanno diritto all’indennità di DS agricola, i lavoratori precedentemente elencati, che hanno svolto un prestazione lavorativa nel settore agricolo per almeno 102 giornate nel biennio precedente (2019 – 2020) e sono iscritti negli elenchi nominativi dei lavoratori agricoli. Inoltre è necessario avere due anni di anzianità assicurativa (ossia l’iscrizione negli elenchi nominativi per un altro anno, oltre quello cui si riferisce la richiesta di prestazione; in alternativa, un contributo settimanale per disoccupazione, versato per attività dipendente non agricola prestata anteriormente al biennio solare precedente la domanda).

Documenti necessari per domanda disoccupazione agricola:

  • IBAN Conto corrente; carta di identità;
  • permesso di soggiorno per i cittadini stranieri;
  • le buste paga del 2020;
  • copia dei contratti dell’anno 2020 anche per eventuali impieghi extra agricoli;
  • codice fiscale del coniuge;
  • codice fiscali figli minori o maggiorenni inabili (per Assegni Nucleo Famigliare)
  • redditi percepiti dal nucleo familiare nel 2019 e nel 2018 (per Assegni Nucleo Familiare)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzodei loro servizi. Nella nostra privacy Cookie area hai la possibilità di revocare il tuo consenso ai cookies di navigazione in ogni momento. Inoltre, sempre nella privacy cookie area sono illustrati i vari tipi di cookies in dettaglio, oltre alla nostra privacy policy per la sicurezza dei tuoi dati personali ed i tuoi diritti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi