NOTA CONGIUNTA CONFINDUSTRIA, CGIL, CISL E UIL

Print Friendly, PDF & Email

Roma, 7 dicembre 2016 – In un momento di crisi politica e istituzionale le parti sociali si sono viste oggi per confrontarsi e condividere le rispettive analisi sulla situazione economica e sulle misure possibili per rimettere in moto la crescita, gli investimenti, l’occupazione.

Cgil, Cisl, Uil e Confindustria hanno discusso i contenuti del “patto per la fabbrica”, che richiede un intervento organico su innovazione, formazione, conoscenza, giovani e Mezzogiorno, e hanno concordato sulla necessità di sostenere un’idea di politica economica e industriale nazionale che dia forza alla competitività delle imprese e impulso alla crescita occupazionale.

A questo scopo, le parti hanno deciso di proseguire il confronto sui temi del welfare, della bilateralità, del riordino della rappresentanza e dei perimetri contrattuali. Temi che contribuiranno a definire un quadro organico e propedeutico alla discussione sul ruolo della contrattazione, che dovrà essere di riferimento in futuro.

Le parti sociali, inoltre, hanno colto l’occasione per sollecitare l’attuazione dell’accordo siglato il 1° settembre sulla gestione delle crisi aziendali.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzodei loro servizi. Nella nostra privacy Cookie area hai la possibilità di revocare il tuo consenso ai cookies di navigazione in ogni momento. Inoltre, sempre nella privacy cookie area sono illustrati i vari tipi di cookies in dettaglio, oltre alla nostra privacy policy per la sicurezza dei tuoi dati personali ed i tuoi diritti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi